Come guadagnare su YouTube
fas|fa-pencil-alt|
far|fa-calendar-alt|

15 Ott, 2020

et|icon_tags_alt|

Web Magazine 2020

Come guadagnare su YouTube

Al giorno d’oggi l’idea di guadagnare online è sempre più diffusa e frequente. Internet è affascinante e ricco di opportunità, l’importante è capire come sfruttarlo al massimo per poter arrivare a determinati risultati. Ovviamente, tra i canali social più conosciuti e remunerativi c’è sicuramente YouTube. Una piattaforma di condivisione in grado di farti guadagnare attraverso dei video.
Ma è ancora possibile guadagnare grazie a YouTube?
La risposta è sì. L’importante è saper sfruttare al meglio il tuo canale e renderlo davvero interessante. Una volta creato il tuo account su YouTube tu devi puntare a monetizzare attraverso la pubblicità. Si tratta del metodo di guadagno più efficace e remunerativo che puoi ottenere su YouTube. Questo significa che per arrivare a questo punto dovrai realizzare contenuti interessanti, attendibili, di nicchia e che abbiamo un buon seguito.
Quello che fa veramente guadagnare un utente che si trova su YouTube e ha un buon seguito è proprio la pubblicità che visualizzi durante o prima del video. Ecco la vera fonte di guadagno di YouTube.

Come distinguersi su YouTube

Per iniziare a guadagnare devi avere un seguito abbastanza buono e non si tratta di una missione impossibile se i tuoi contenuti sono di valore. Devi iniziare a migliorare quello che proponi tramite i tuoi video e fare in modo che vengano visti da un numero di utenti sempre maggiore.
Ovviamente, dovrai creare video in base alle tue competenze e cercare di divulgare conoscenze e opinioni nuove. Fai in modo che il tuo pubblico si affezioni a te e che veda in te una sorta di mentore o comunque una figura di riferimento. Se deciderai di creare tutorial sul digital marketing fai in modo di proporre loro nuovi strumenti, se vuoi parlare di beauty mostra prodotti innovativi.
Evita di emulare Youtuber esistenti e fai la differenza con i contenuti. Cura le descrizioni con gli hashtag e keywords più idonee e ricercate. Fai un’analisi delle tematiche più ricercate del momento e focalizzati sulle nicchie. Specializzati in qualcosa e fai in modo che le tue conoscenze siano davvero utili ai tuoi utenti. Evita di ripetere a pappagallo qualcosa copiato da qualcun altro! Non serve a nulla se non a farti perdere pubblico e interazioni.

Inizia a guadagnare attraverso YouTube

Una volta che avrai un buon seguito puoi verificare se il tuo canale rispetta determinate linee guida per poter guadagnare. Ed è possibile farlo attraverso un pannello di gestione del canale, in poche parole devi assicurarti che ogni riga sia verde.
Una volta ottenuti i consensi, le visualizzazioni e le caratteristiche idonee per monetizzare potrai domandare a YouTube di diventare un suo partner. Non dovrai far altro che cliccare “Attiva” nella parte dedicata alla monetizzazione. Ovviamente, sta a te capire quando sarà arrivato il momento giusto per farlo. Tutto si regalo in base a quanto tempo dedicherai al tuo canale, quanto utilizzerai gli altri social per pubblicizzarlo e come ti rapporterai con i diversi utenti. Devi essere attivo, pronto a rispondere velocemente ed affidabile. Queste sono 3 caratteristiche per essere davvero uno Youtuber professionale e competente.
Se diventi partner e inizi a guadagnare con YouTube dovrai collegare il tuo account a Google Adsense. Effettuare tutti questi passaggi è estremamente semplice ed intuitivo grazie al pannello di controllo.

Trova la tua nicchia e guadagna

Ovviamente, i guadagni possono variare in base alle pubblicità, al numero di click e all’effettivo interesse degli utenti al tuo canale. Si tratta di aspetti molto importanti ed è per questo che per guadagnare molto con YouTube devi distinguerti dalla massa.
Fai in modo che il tuo canale sia interattivo, interessante, informativo e utile a scoprire nuovi mondi. Al giorno d’oggi, potrebbe essere un modo per arrotondare o per guadagnare a tempo pieno. Tutto sta nelle tue capacità e nella continuità a livello di contenuti. Insomma, guadagnare con YouTube è possibile e non è assolutamente difficile, quello che conta è saper attirare l’attenzione degli utenti e fidelizzare un pubblico in un tempo breve.
Tutto è nelle tue mani! Devi solo individuare una tematica attuale e capire come portarla al successo con le tue doti comunicative.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre informazioni utili

Google Adsense: cos’è e come funziona

Google Adsense: cos’è e come funziona

Google Adsense: cos’è e come funziona In questo articolo vogliamo spiegarti in modo semplice e veloce che cos’è Google Adsense. Adsense è un metodo per guadagnare online attraverso i messaggi pubblicitari. In poche parole, l’utente che decide di cliccare sull’annuncio...

Perché i contenuti sono importanti per la SEO

Perché i contenuti sono importanti per la SEO

Perché i contenuti sono importanti per la SEO Perché i contenuti sono così importanti per il tuo sito web e la SEO? Al giorno d’oggi, offrire dei contenuti di qualità e in grado di creare un engagement con il tuo utente è basilare. Negli ultimi tempi non si sente...

Marketing funnel: cos’è e come funziona

Marketing funnel: cos’è e come funziona

Marketing funnel: cos’è e come funziona Il funnel Marketing è una strategia che porta la tua audience verso un determinato obiettivo finale. Si tratta di un percorso che induce il tuo visitatore ad acquistare il tuo prodotto o servizio. In poche parole, si tratta di...

Siteground: cos’è e come funziona

Siteground: cos’è e come funziona

Siteground: cos’è e come funziona Siteground è attualmente uno dei migliori hosting WordPress, ed è considerato uno dei più famosi e utilizzati al mondo. Parliamo di un’azienda nata nel 2004 e cresciuta a dismisura negli ultimi anni. Nel 2007, dopo solamente 3 anni...

Come trovare clienti su Linkedin

Come trovare clienti su Linkedin

Come trovare clienti su Linkedin Al giorno d’oggi Linkedin rappresenta la piattaforma delle opportunità. Ma come possiamo sfruttarla al meglio per trovare nuovi clienti o collegamenti interessanti? Grazie a pochi consigli è possibile migliorare il tuo profilo Linkedin...

Web design nel Business

Web design nel Business

Perché il web design è importante per il tuo business Cos’è il web design? Come mai è essenziale per avviare qualsiasi business online in modo credibile e professionale? Nelle prossime righe andremo a capire insieme gli aspetti più interessanti di questo mondo e come...

Digital marketing

Digital marketing

Digital marketing: cos’è Cos’è esattamente il Digital marketing e come mai è così importante al giorno d’oggi? Nelle prossime righe andremo a capire insieme il significato di Digital marketing e il suo obiettivo principale. La definizione di Digital Marketing è “un...

Dropshipping

Dropshipping

Drop-shipping: cos'è e come funziona Cos'è il drop-shipping e perché potrebbe interessarti? Nelle prossime righe andremo a capire insieme cosa sia il dropshipping e come mai rappresenti (al giorno d’oggi) un ottimo metodo per...

Pin It on Pinterest

Share This